Per informazioni sui servizi: +39 011 3490521

TRATTAMENTI

Specialisti nella verniciatura delle leghe in Provincia di Torino

Realtà di riferimento nelle verniciature a polveri e nei più attenti trattamenti del settore, dalla verniciatura delle leghe agli interventi su tutte le tipologie di carpenteria e materiali esistenti nel mercato, la REVER si è affermata a Beinasco e in tutta la Provincia di Torino per assicurare la più alta qualità e competenza. Il tutto grazie alla presenza di un personale altamente esperto ed al rigoroso rispetto di un processo qualificato.

Il processo di verniciatura a polveri

La ditta REVER presso il suo stabilimento effettua verniciatura a polvere per garantire i migliori risultati su acciaio zincato a caldo, essendo comunque un ciclo “multimetal” permette di effettuare verniciature anche su altri materiali come: acciaio grezzo e alluminio. Le lavorazioni vengono eseguite seguendo un processo qualificato che permette di avere una “Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura”, articolato nelle seguenti fasi:

Sgrassaggio alcalino

 
I materiali subiscono un trattamento di sgrassaggio superficiale, alla temperatura di 50°C, per garantire la pulizia da contaminanti superficiali quali oli e grassi.

Lavaggio


I materiali vengo lavati con acqua di rete per eliminare residui del precedente trattamento.

Risciacquo demi


Risciacquo finale con acqua demineralizzata.

Conversioni superficiale

 
Conversione superficiale con processo Nanoceramico. Trattamento che consente di creare uno strato inorganico molto stabile e di grande compattezza per garantire elevate prestazioni di adesione della vernice.

Asciugatura


I materiali vengono introdotti in un forno ad aria calda alla temperatura di 140-150°C, questo permette una perfetta asciugatura.

Applicazione polveri


Si procede all’applicazione della vernice in polvere (del colore richiesto) mediante elettrodeposizione; il tutto avviene in una cabina automatizzata dotata di reciprocatori automatici e postazioni per eventuali ritocchi manuali. Le polveri applicate possono essere di varia natura: epossidiche, epossi-poliesteri e poliesteri con possibilità di finiture lisce, bucciate e goffrate; tutte le polveri impiegate sono esenti da metalli pesanti “TGIC free”.

Polimerizzazione (cottura)

 
Alla fase di polimerizzazione dove si depositano delle polveri segue la cottura in forno ad aria calda alla temperatura variabile da 180-220°C, in questa fase il materiale sosta nel forno per il tempo necessario alla polimerizzare della polvere.

Scarico e controllo


Distacco dei materiali dalle attrezzature di trasporto seguito da controllo visivo per verificare che i manufatti non presentino difetti superficiali, successivamente i manufatti vengono imballati.
Scopri tutti i trattamenti dell'azienda, chiama ora lo 011 3490521
Share by: